Quantcast
Politica

Primarie Pd Regione, Rossetti: “Errore iniziare la campagna elettorale un anno prima”

Pippo Rossetti

Regione. “Iniziare la campagna elettorale un anno prima è un errore e chi lo fa se ne prenderà la responsabilità”. Così Pippo Rossetti, assessore al bilancio della giunta Burlando, due giorni dopo l’autocandidatura di Raffaella Paita che aveva, tra le altre cose, invitato a farsi avanti i possibili sfidanti, colleghi e non, alle primarie Pd per il successore di Burlando in Regione.

“Io vorrei che ci si interessasse a chi rappresenterà la Liguria alle prossime Europee e non alle elezioni regionali che ci saranno tra un anno”, il commento tranchant a margine della conferenza stampa di presentazione del progetto “Intercultura va a scuola”.

“Oggi dobbiamo lavorare e tanto sui temi importanti come i trasporti, la sanità e la legge elettorale per eliminare il listino – ha aggiunto – Abbiamo bisogno che la giunta rimanga compatta con il presidente Claudio Burlando nella realizzazione delle cose che abbiamo in programma. Sarebbe un errore iniziare a creare gli adepti tra i candidati alle primarie”.

E ancora, nel merito della sua disponibilità: “oggi non sono candidato, poi si vedrà. Io sono disponibile, credo nel gioco di squadra, e per questo bisogna valutare e capire con quale squadra giocare. Ma per il momento dobbiamo continuare a lavorare”.