Quantcast

Porto Antico in rosa: a Genova profumo di mimosa tra shopping e solidarietà

expo porto antico panorama

Genova. Domenica 9 marzo al Porto Antico di Genova torna la manifestazione dedicata alle donne: un pomeriggio di svago e di riflessione su importanti temi sociali.

Rosa e giallo saranno i colori del Porto Antico domenica 9 marzo. Rosa come le donne protagoniste della giornata a loro dedicata – anche se con un giorno di ritardo – tra campagne di informazione e prevenzione medica.
Giallo come la mimosa, il fiore simbolo della festa della donna, che con il suo inconfondibile profumo sarà distribuita come gentile omaggio dai commercianti del mercatino ospitato per l’occasione.

Dopo la prima edizione dello scorso anno ritorna la giornata in cui le donne sono protagoniste in tutte le loro sfaccettature.

Donne forti, combattive e attente che troveranno risposte e informazioni nelle postazioni allestite da Se Non Ora Quando, associazione che si batte per la dignità e i diritti della donna, e dal Centro per non subire violenza, punto genovese di ascolto contro la violenza e le problematiche sociali.

Anche il lato vanitoso delle donne sarà appagato, con il Mercatino del Made in Italy, ghiotta occasione per un cambio primaverile dell’armadio con tante proposte di moda e artigianato. A cura di Gallinara Eventi, il mercatino omaggerà le signore presenti con un mazzetto di profumatissima mimosa. E se i fiori sono occasione di civettuola vanità, alcuni possono anche essere molto utili, come le gardenie, vendute dall’AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla per finanziare la ricerca scientifica.
Fiori e informazione per colorare di rosa il Porto Antico.

Porto Antico in Rosa è sul nostro sito www.portoantico.it, oppure sui principali Social Network: alla pagina Porto Antico di Genova su Facebook o con l’hashtag #PortoAnticoInRosa su Twitter.