Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Parma-Genoa: le nostre pagelle

Più informazioni su

Un Genoa in ottima forma riesce a fermare il Parma. Finisce un po’ in affanno, peccato per un gol subito in maniera un po’ rocambolesca.

Perin, 7 Incolpevole sul gol, fondamentale su Amauri e poi su Palladino. Poche parate, ma quando serve c’è.

Motta 6.5 Buona copertura, controlla senza troppi affanni Gobbi.

De Ceglie 6 Un po’ sottotono, soprattutto nel primo tempo. Migliora decisamente nel secondo e trova spazio anche in avanti.

dall’80’ Gilardino sv Dieci minuti, corre, si impegna, ma il Genoa ormai è impegnato soprattutto in copertura.

Antonelli 6 Bene in contenimento, potrebbe dare di più in avanti. Un po’ timido.

De Maio 7.5 Il migliore. E’ ormai una certezza e regge alla grande la difesa genoana. Peccato l’ammonizione: era diffidato e salterà la Lazio.

Burdisso 6.5 Forse il meno impegnato nella retroguardia genoana, ma la sua esperienza è preziosa. Spazza senza badare alla forma.

Marchese 7 Contiene bene Schelotto, nessuna responsabilità sul gol. Sempre puntale in chiusura.

Cofie 7 Primo gol con il Genoa. Porta in vantaggio il Grifone e disputa una grande partita in copertura e impostazione.

Matuzalem sv Esce quasi subito, speriamo l’infortunio non sia grave.

Dal 14′ Bertolacci 6.5 Ruba palloni e imposta, tutto a gran ritmo. Sostituire Matuzalem non è facile, ma non lo fa rimpiangere.

Calaiò 6.5 Tante palle recuperate a centrocampo, si vede però poco in avanti. Molto meglio nel secondo tempo, suggerisce e sfiora anche il gol.

Konaté 6.5 Un assist e come al solito tante sgroppate sulle fasce. In ritardo sul gol di Schelotto.

Dal 62′ Fetfatzidis 5.5 Qualche accelerazione, ma non riesce ad incidere.