Quantcast
Cronaca

Nuova frana a Borzonasca, ancora danni nell’entroterra: chiuso tratto della provinciale 26 bis

frana borzonasca

Borzonasca. Non basterebbe un pallottoliere per contare temporali, nubifragi e frane di questa interminabile e devastante stagione delle piogge che non cessa dall’ottobre scorso. Una nuova vasta frana di pietre e rocce si è abbattuta sulla provinciale 26 bis della Valmogliana, al km. 8,3 (nella località Zannoni del Comune di Borzonasca) obbligando i tecnici della Provincia – che meno di venti giorni fa erano intervenuti anche con mezzi speciali da parete per riaprire il transito mettendo in sicurezza il versante franato trecento metri più a valle – a chiudere la circolazione su questo tratto fino al ripristino delle condizioni di sicurezza e transitabilità.

La località Zannoni resta collegata direttamente con Borzonasca, mentre durante la chiusura il collegamento dalle frazioni più a monte verso valle dovrà seguire il tortuoso itinerario del passo del Ghiffi e della provinciale 26 bis della Valmogliana.