Quantcast
Cronaca

‘Ndrangheta, 40 arresti in tutta Italia: tra le vittime anche il vice presidente del Genoa Rosati

polizia

La Polizia ha eseguito oggi alcune decine di arresti in Lombardia e in altre regioni italiane al termine di un’indagine nei confronti di presunti appartenenti alla ‘ndrangheta operanti in Brianza. L’inchiesta, condotta dalla Squadra mobile e coordinata dalla Dda milanese, ha portato all’emissione di 40 ordinanze di custodia cautelare. Gli arrestati sono accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa, riciclaggio, usura, estorsione, corruzione, esercizio abusivo del credito, intestazione fittizia di beni e società.

L’organizzazione, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, avrebbe più volte fatto ricorso all’intimidazione e alla violenza mentre in più occasioni sarebbe intervenuta per pacificare i dissidi sorti all’interno della stessa ‘locale’ di ‘ndrangheta o con altre organizzazioni criminali.

Ci sono anche il vice presidente esecutivo del Genoa Antonio Rosati e il dg della Spal Giambortolo Pozzi tra gli imprenditori finiti nella morsa dell’organizzazione della ‘ndrangheta smantellata. Fanno parte di una lunga lista di imprenditori diventati vittime dell’organizzazione criminale.