Quantcast
Cronaca

Molo Giano, dieci mesi dopo. Sara Palmerino: “Una tragedia da non dimenticare, sono morti 9 lavoratori”

funerali di stato tragedia molo giano

“Oggi sono 10 lunghi mesi da quella maledetta notte, noi familiari attendiamo la chiusura delle indagini per poter iniziare il lungo processo e avere finalmente giustizia”. Lo scrive Sara Palmerino, fidanzata del sottocapo della Guardia Costiera Daniele Fratantonio, deceduto sulla Torre Piloti la notte del 7 maggio scorso, in una email a Genova24.it

“Ció che mi interessa in particolare è che si continui a parlare di questa incredibile tragedia, soprattutto perché sono morti nove lavoratori – scrive Palmerino – Daniele aveva solo 29 anni, ne avrebbe compiuti 30 il 18 maggio e stavamo iniziando a vivere la nostra vita insieme in un bell’appartamento preso in affitto nel febbraio 2013 nel mio quartiere.

Il mio pensiero va naturalmente a Daniele, Davide, Francesco, Gianni, Giuseppe, Marco, Maurizio, Michele e Sergio che ci guardano dall’alto – conclude- E stringo in un forte abbraccio Enea, Gabriele, Giorgio e Raffaele che per fortuna sono riusciti a salvarsi”.