Quantcast

Miasmi dalla Iplom di Fegino, Bruno (Fds): “Situazione insopportabile”

iplom fegino

Fegino. Di nuovo numerose denunce degli abitanti di Borzoli – Fegino per i miasmi che, pare accertato, provengono dalla Iplom. Di nuovo cittadini preoccupati, malori preoccupanti, la scuola di Borzoli chiusa e tanta ansia per questi gas nauseabondi che spesso invadono l’aria e provocano malori.

“Ho già presentato in passato iniziative consiliari sull’argomento ed è di oggi una ‘question time’ sulla scuola di Borzoli (da discutere nel consiglio che si terrà nel pomeriggio) che però non è stato accettato – spiega Antonio Bruno, Fds – Mi unisco quindi a quanto espresso dall’ex consigliere provinciale verde Massimo Spanò che nel denunciare la situazione oramai insopportabile per la popolazione del quartiere chiede l’apertura di un tavolo col Comune di Genova e do fin da ora la mia adesione a tutte le iniziative di protesta e denuncia che si terranno”.