Quantcast
Cronaca

Maltrattamenti all’asilo Cip e Ciop, attesa per la sentenza d’Appello per le due maestre

tribunale

Genova. Questa mattina, nel Tribunale di Genova, è attesa la sentenza del processo di appello che vede imputate Anna Laura Scuderi ed Elena Pesce per i maltrattamenti nell’asilo Cip Ciop di Pistoia. Le due maestre sono state condannate in primo grado rispettivamente a sei anni e quattro mesi e cinque anni di reclusione.

“Ogni passo avanti è un passo in più che ci distanzia da un passato doloroso ed ingiusto, verso un domani che speriamo possa essere ogni giorno più sereno – dichiara Ilaria Maggi, presidente LVdc – Speriamo di poter vedere quanto prima la fine di questi processi e che i risultati possano essere un esempio per tutti i numerosissimi casi di maltrattamenti che in questi anni sono emersi e dei quali la nostra associazione si sta prendendo cura”.

Anche l’avvocato dell’associazione, Giulio Canobbio, attende con fiducia il vaglio della Corte di Appello. “La sentenza di primo grado, complessa ed articolata, ha analizzato, con profondità, nelle oltre 100 pagine di motivazione, tutte le tematiche affrontate dalle parti nel corso delle discussioni – dice – Attendiamo con fiducia il vaglio della Corte di Appello, che avrà ad oggetto la trattazione dei motivi di doglianza presentati dai difensori delle imputate”.

Più informazioni