Quantcast
Cronaca

“Lo scatto dentro, perché la verità venga fuori”: visita e reportage della Uilpa nel carcere di Pontedecimo

cella carcere

Genova. Prosegue in Liguria “Lo scatto dentro, perché la verità venga fuori!”, iniziativa della Segreteria Nazionale della UILPA Penitenziari che in un anno ha già interessato quasi 30 istituti penitenziari in tutta Italia.

Dopo aver toccato, e fotografato e visto il degrado del Carcere di Imperia, domani alle 10 sarà la volta del carcere di Pontedecimo. A riferirlo è Fabio Pagani, segretario regionale della UILPA Penitenziari. “Martedì, insieme ad Adriano Corda, Coordinatore Provinciale, ispezioneremo i luoghi di lavoro della Casa Circondariale e ne documenteremo lo stato attraverso un Servizio Fotografico. L’iniziativa è nata a livello nazionale al fine di rendere uno spaccato oggettivo, scevro da qualsiasi interpretazione personale, delle realtà penitenziarie che hanno condotto la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo a condannare e mettere in mora il nostro Paese per trattamenti inumani e degradanti. In questo caso, dunque, la visita della UIL, oltre che a verificare le condizioni generali dei luoghi di lavoro e degli ambienti di pernottamento del personale, sarà finalizzata soprattutto a cercare di testarne l’efficienza organizzativa”, spiega.

Per l’occasione sono stati invitati il sindaco di Genova Marco Doria e il Vice Presidente e Assessore alla Salute della Regione Liguria, Claudio Montaldo.

“Insomma – conclude Pagani – per dirla con un antico slogan coniato dalla UIL Penitenziari, Proveremo ad Abbattere le Mura dei Misteri, per Abbattere i Misteri di quelle Mura”.