Quantcast

Liguria, via al progetto per mille tirocinanti al lavoro: bandi pubblicati

disoccupazione

Liguria. La Regione Liguria, nell’ambito del Piano Giovani, promuove il Programma sperimentale integrato di interventi per la promozione dei tirocini e dei contratti di apprendistato. A disposizione 3,2 milioni, di cui 2,2 dal Fondo sociale europeo e uno dal Ministero. Le aziende interessate possono aderire attraverso il modulo online pubblicato su match.regione.liguria.it specificando di quali figure professionali hanno bisogno.

Il Centro per l’impiego provvederà a mettere in contatto le aziende con i candidati secondo le modalità e procedure stabilite nei bandi. I giovani interessati, sulla base dell’informativa ai lavoratori, devono inserire o aggiornare i propri dati e il proprio curriculum attraverso il servizio Match dei Centri per l’Impiego, solo così potranno essere segnalati alle aziende.

Il Programma sperimentale è destinato ai giovani fino a 35 anni, che non studiano e non lavorano, secondo diversi percorsi di inserimento lavorativo. Il progetto è articolato in tre tipologie di intervento, articolate su due bandi, da realizzarsi in due fasi temporali distinte, della durata di sei mesi ciascuna.

Il primo Bando prevede un “Percorso di primo ingresso al lavoro” per i giovani (fino ai 28 anni) che abbiano terminato il loro percorso scolastico/universitario da non oltre 12 mesi; e un “Percorso di inserimento o reinserimento” per i giovani (fino ai 28 anni), che si trovino al di fuori dei percorsi di studio, e siano inoccupati o disoccupati.

Il secondo Bando prevede un “Percorso di assunzione” ed è destinato ai giovani (età compresa tra i 29 e i 35 anni) che si trovino al di fuori di percorsi di studio.