Quantcast

Genova, a settembre il X Congresso Mondiale di Mediazione

Palazzo ducale

Genova. Il X Congresso Mondiale di Mediazione si svolgerà a Genova dal 22 al 27 settembre 2014 a dieci anni da Genova Capitale Europea della Cultura, con l’obiettivo di creare un’occasione in cui la dimensione culturale, quella della solidarietà e del dialogo partecipativo si incontrano in un confronto mondiale interdisciplinare aprendo a prospettive di diffusione, sensibilizzazione, consolidamento e radicamento di esperienze pratiche di mediazione al servizio delle comunità.

La mediazione è un avvicinamento ai conflitti o ai potenziali conflitti basato sul dialogo che cerca di ristabilire la comunicazione laddove questa è interrotta o tesa. Prima di essere una tecnica, la mediazione è uno stile di vita che scommette su una partecipazione attiva di tutte le persone. Le esperienze realizzate in America Latina, grazie al lavoro della rete che ruota intorno ai Congresos Mundiales de Mediación, all’Università di Sonora in Messico e ad alcune buone pratiche in Spagna (come per esempio, l’esperienza del Servizio di Mediazione Sociale Interculturale -SEMSI- di Madrid), sono esemplificative a questo proposito.

Dal 2008 la Fondazione San Marcellino ONLUS di Genova e il Dipartimento di Lingue e Culture Moderne dell’Università di Genova (allora DISCLIC) collaborano per progetti di ricerca relativi all’incidenza degli aspetti linguistici e culturali in ambito istituzionale e sui territori, seguendo l’approccio culturale della mediazione comunitaria. Questi progetti sono in stretta sinergia con quelli condotti dal gruppo di ricerca che dal 2007 si occupa dell’analisi dei fenomeni di ibridazione linguistica nei settori socio sanitario, giuridico ed educativo.

A cura della Fondazione San Marcellino ONLUS, Dipartimento di Lingue e Culture Moderne Università di Genova e Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura.
Nell’ambito del Movimiento dei Congressi Mondiali di Mediazione promossi e realizzati grazie all’Instituto de Mediación de México e all’Universidad de Sonora (Hermosillo).

Più informazioni