Quantcast
Cronaca

Genova, nuova aggressione ad assistenti sociali: rivolta a Cornigliano, sei donne denunciate

via cornigliano

Cornigliano. A neanche una settimana di distanza dall’aggressione in Valbisagno, un nuovo atto di violenza contro alcune assistenti sociali si è verificato questa mattina a Genova, nel quartiere di Cornigliano.

L’aggressione è avvenuta negli uffici del Municipio, in via Narisano. Questa volta non si è trattato di un paziente, come lo scorso 7 marzo in Valbisagno, ma di sei donne, tutte di origini sudamericane, contrarie al prelievo dei loro figli dall’asilo per abusi sessuali o per mancanza di mezzi di sussistenza, portato avanti dalle assistenti sociali.

Dalla protesta alla rissa il passo è stato breve: la contrarietà è diventata aggressione e assalto. E’ stato l’usciere a chiamare i carabinieri. Una volta sul posto i militari del nucleo radiomobile e della compagnia di Sampierdarena, sono stati a loro volta aggrediti. Riportata la calma, le sei madri sono state denunciate per diversi reati: dall’interruzione di pubblico servizio alla resistenza e violenza a pubblico ufficiale.