Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, la visura camerale cambia look e sbarca su smart phone

Più informazioni su

Genova. La visura camerale è la carta d’identità delle aziende iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio. Da oggi, la visura si rinnova nella grafica, nei contenuti e nelle modalità di accesso, rendendo la consultazione dei dati del Registro Imprese più facile, completa e garantita.

La nuova grafica propone fin dalla prima pagina del documento le principali informazioni sull’azienda, i dati anagrafici ed economici, quelli sull’attività e un riepilogo dei documenti e delle certificazioni dell’impresa.
L’indice navigabile consente poi di accedere direttamente alle informazioni che interessano e di ottenere un quadro sintetico delle informazioni principali.

L’innovazione principale è il QR Code, che, sempre sulla prima pagina, permette di verificare l’autenticità di qualunque documento cartaceo confrontandolo, tramite smartphone, tablet o personal computer, con l’originale archiviato nel Registro Imprese alla data di emissione del documento. La lettura del QR Code avviene tramite l’app “RI QR Code” realizzata da InfoCamere, la società di informatica delle Camere di Commercio, e scaricabile gratuitamente.

“Con la nuova visura – commenta il segretario generale della Camera Maurizio Caviglia – il Registro Imprese delle Camere di Commercio, che contiene le informazioni su oltre 6 milioni di imprese e 10 milioni di persone (imprenditori, amministratori, soci, ecc.) diventa ancora più trasparente e, grazie al QR Code, più garantito. Un sistema all’avanguardia in Europa per semplificazione burocratica e innovazione tecnologica.”