Quantcast
Economia

Genova, il porto cresce anche a febbraio: aumenti in quasi tutti i settori, in calo gli olii minerali

msc crociera - terminal traghetti - porto di genova

Genova. Anche febbraio, come gennaio, è stato un mese di crescita per i traffici del Porto di Genova. In quasi tutti i settori merceologici è stato raggiunto un ottimo risultato, in particolare si è registrato un aumento nel traffico dei contenitori in teu (+6,4%), della merce containerizzata (+4,9%), delle rinfuse solide (+11,9%), delle rinfuse liquide (+35%), mentre risulta sostanzialmente in tenuta il traffico convenzionale (+1%). La tendenza positiva del mese, (che nel complessivo cresce del 3,3%), mitigata dal calo degli olii minerali, determina comunque l’aumento del traffico commerciale sia nel periodo in esame (+1%), che nel bimestre (+2,3%). Positivo anche il risultato del traffico industriale che registra un aumento del 60,9% . Il settore dei passeggeri cresce del 7,3%.

Risulta invece in calo il traffico degli olii minerali che fanno registrare in febbraio un decremento del 5,3%, ma che comunque nel bimestre evidenziano una riduzione più lieve (-1,2%). Il settore della Merce Varia cresce del 3,8% e insieme al buon risultato delle rinfuse solide, dei prodotti chimici, +29%, delle rinfuse alimentari, +44,8% porta la percentuale totale dei traffici commerciali di febbraio al +1%. Per quanto riguarda il traffico totale delle merci, febbraio vede un aumento percentuale del 3,3% rispetto all’anno scorso, mentre il bimestre , fa registrare una aumento più contenuto del 2,8%. Netta la ripresa in febbraio del settore industriale (+60,9%), confermata anche dall’andamento positivo del bimestre, (+13,6%).

Il settore delle crociere cresce del 18,6% compensando ampiamente il calo di quello dei passeggeri del vettore traghetti.