Quantcast
Cronaca

Genova, agenti anti borseggi sul bus: due fermati

bus

Genova. Ieri mattina, nel corso di un servizio antiborseggio sui mezzi pubblici, due agenti della Questura hanno notato sull’autobus della linea 18 due soggetti che osservavano attentamente i passeggeri. Alla fermata di Piazza Portello sono scesi, per risalire subito su un altro autobus, continuando ad scrutare i passeggeri.

Gli operatori hanno seguito con discrezione le mosse dei due individui, che alla fermata successiva sono nuovamente scesi e, dopo aver guardato attentamente le persone in attesa alla fermata, si sono allontanati a passo svelto. A questo punto i poliziotti hanno deciso di procedere ad un controllo e, dopo averli raggiunti, si sono qualificati e li hanno identificati. I due fermati, due cittadini albanesi di 18 e 30 anni, entrambi con precedenti di Polizia, sono risultati privi di permesso di soggiorno e irregolari in Italia.

Accompagnati in Questura, sono stati segnalati per l’inosservanza della normativa sull’immigrazione e messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione, che ha attivato le procedure di espulsione.

Più informazioni