Quantcast
Cronaca

Genova, 7446 minori seguiti dai servizi sociali: situazioni gravi in aumento, raddoppiati gli allontanamenti forzati

bambini abbracciati

Genova. “Una volta le persone chiedevano aiuto più frequentemente per i minori da seguire, oggi circa il 30% delle richieste sono segnalate da altri servizi, scolastici, sociosanitari o giudiziari, la rete è sempre più efficace. Quando l’autorità giudiziaria affida il minore ai servizi sociali siamo in presenza di una situazione di grave rischio”.

E’ il quadro presentato oggi in Commissione Welfare, a Tursi, dall’assessore alle politiche sociali del Comune di Genova, Emanuela Fracassi. I numeri parlano da soli: in tre anni i minori allontanati dalla famiglia da parte delle forze dell’ordine sono balzati da 14 a 31 a causa di situazioni gravi, un trend in deciso aumento. Nel 2011 sono stati 22 gli allontanamenti forzati, di cui 14 con l’ausilio delle forze dell’ordine, 31 di cui 19 con le forze dell’ordine nel 2012, 42 di cui 31 con le forze dell’ordine nel 2013.

In tutto 7.446 minori seguiti nel 2013 dagli ambiti territoriali sociali e dall’unità cittadini senza territorio del Comune di Genova, di cui 1.484 con affidamento al servizio sociale da parte dell’autorità giudiziaria.