Quantcast
Cronaca

Preziosi rubati in auto e anche a casa: due denunce per ricettazione

polizia

Genova. Due denunce ieri attorno alle 15 in corso Quadrio a Genova. Gli agenti di Polizia del Reparto Prevenzione Crimine Liguria a disposizione del Commissariato Centro, durante il servizio di pattugliamento hanno notato un’auto che proveniva in senso opposto, il cui conducente ha improvvisamente accelerato la marcia.

Gli agenti, insospettiti, hanno fermato il veicolo e identificato gli occupanti, due cittadini albanesi di 30 e 27 anni, entrambi pluripregiudicati per reati contro il patrimonio, di cui uno sottoposto all’obbligo di dimora a Cogoleto.

Fin da subito, i due hanno manifestato un atteggiamento nervoso e poco collaborativo, insospettendo così i poliziotti ed inducendoli ad estendere il controllo anche all’auto. All’interno della tasca destra della portiera anteriore, occultati all’interno di una busta di tabacco sfuso, sono stati rinvenuti alcuni oggetti in oro, tra cui un paio di fedi nuziali e alcune carcasse di orologi in oro, prive di quadrante e meccanismi per un peso di circa 208 grammi.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire e sequestrare alcuni apparecchi elettronici e un quantitativo d’oro pari a 78 grammi. Entrambi i fermati, dopo essere stati accompagnati presso gli uffici del Commissariato Centro, sono stati denunciati per il reato di ricettazione in concorso tra loro.