Quantcast
Politica

Elezioni Rapallo, Andrea Botto capolista del Partito Comunista dei Lavoratori

andrea botto, pcl rapallo

Rapallo. Sarà Andrea Botto il capolista della lista del Partito Comunista dei Lavoratori, all’età di 16 anni inizia la sua militanza politica nell’ambito dell’estrema sinistra, frequentando la sezione di Sestri Levante di Democrazia Proletaria. Nel 1991 è fra i fondatori del Partito della Rifondazione Comunista. Nel 1994 aderisce alla “mozione due”, la corrente marxista che si riconosce nel gruppo di “Progetto Comunista”, collaborando anche alla rivista teorica “Proposta”. Viene eletto nel Comitato Politico Federale del Tigullio. Nel 2006, con l’ingresso di Rifondazione nel Governo Prodi, esce dal Partito ed è fra i fondatori del Partito Comunista dei Lavoratori. Viene eletto nel Comitato Politico Nazionale, ricopre il ruolo di candidato Sindaco nelle elezioni comunali di Rapallo del 2007 ed è attualmente è il coordinatore della sezione del Tigullio.

“Visto l’ottima riuscita della raccolta firme e il consenso che stiamo ottenendo in città non escludiamo la possibilità di formare una seconda lista a sostegno del candidato Sindaco Andrea Carannante”, si legge in una nota.