Quantcast
Cronaca

Dal 16 marzo nuovi tagli ai treni, la rabbia dei pendolari liguri: “Le decisioni di Vesco mani di forbice”

vesco mani di forbice

Liguria. “L’attuale Assessore ai Trasporti della Regione Liguria sarà ricordato per aver caratterizzato il proprio mandato per un unico fattore: aver coventrizzato il già carente servizio ferroviario ligure”. La denuncia parte dai pendolari del blog Genovamilanonewsletter.

“Fra il 2010 ed oggi i treni cancellati dall’Assessore ai Trasporti superano abbondantemente i 100. Gli ultimi tagli decisi dall’Edward mani di forbice di Arcola scatteranno il prossimo 16 marzo e in tutta la Regione (eccezion fatta per l’area protetta da tagli Spezia-Sarzana che ha visto anzi un rafforzamento del servizio) muoversi la sera o nei festivi sarà praticamente impossibile. Complimenti davvero, il vero Edward non avrebbe saputo fare di meglio”, concludono.