Quantcast

Cielo grigio e pioggia, ma musica, cibo e arte nel week end genovese

villa croce

Genova. Primavera dice il calendario, cielo grigio dicono gli occhi alzando il naso all’insù. Ripariamoci sotto gli ombrelli e andiamo a scovare cosa accadrà in questo week-end genovese.
Affascinante iniziativa a Palazzo Ducale. Dalle 16.30 in poi, presso la Sala del Maggior Consiglio continua la giornata dedicata ai concerti per clavicembalo scritti da Johann Sebastian Bach.
La giornata è stata organizzata dalla Giovine Orchestra Genovese (Gog), è intitolato Bach trascrittore.

Nelle stesse ore la musica musica anche al viadelcampo29rosso si continua a celebrare l’anniversario della nascita di Luigi Tenco. Oggi alle 16.30, dopo la serata di ieri oggi omaggi musicali in suo ricordo.

Alle 21 a Villa Bombrini continua e si chiude la rassegna Suoni Parole Ritmi del mondo. Il trio Marangolo, Cerruti, Cervetto eseguirà un tributo al grande sassofonista Archie Shepp (Ingresso gratuito fino a esaurimento posti).

Al teatro della Tosse il concetro dei Quintorigo, tributo a Jimi Hendrix.

A villa croce inaugurata ieri la mostra Homey. Opere 1981-2013, la prima personale in un museo italiano del tedesco Thomas Grünfeld. Organizzata in collaborazione con il Museum Morsbroich di Leverkusen, la mostra è allestita dal 21 marzo all’11 maggio e ripercorre la carriera dell’artista attraverso pittura, scultura, fotografia e installazioni.

Siamo lontani dal periodo delle sagre, ma le iniziative enograstronomiche non mancano già in questo week end. E pure di alto livello.

Al Saloni delle feste – Palazzo Imperiale, in piazza Campetto: Vini e Vinili swing. Dalle 20.30, sarà servita una cena gourmet, con vini emiliani, siciliani, abruzzesi e toscani.

Per tutto il week end invece dalle 9 alle 23, Salotto del gusto, manifestazione a ingresso libero, per diffondere il made in Italy gastronomico. L’evento si terrà a Palazzo Ducale e comprenderà un presidio slow food sul gorgonzola.