Quantcast

Chiavari: ridotti gli oneri per concessioni temporanee per manifestazioni di intrattenimento musicale

comune chiavari

Chiavari. La Giunta Comunale, per iniziativa dell’Assessore Nicola Orecchia e su suggerimento del Consigliere Marco Rocca, ha recentemente ridotto gli oneri tariffari inerenti le concessioni temporanee in merito al regolamento acustico per manifestazioni di intrattenimento musicale. Il provvedimento intende favorire le iniziative degli esercizi privati quali bar, ristoranti, club affinché organizzino, negli spazi di pertinenza dei loro locali, un maggior numero di eventi musicali, sia con musica dal vivo che con DJ.

Data l’attuale situazione di crisi economica generalizzata ed al fine di sostenere al meglio le iniziative in fase di programmazione per la stagione primaverile, di forte richiamo per il turismo cittadino, è stata ritenuta doverosa una revisione e un’attualizzazione dei criteri ad oggi adottati per la determinazione di tali tariffe.

“Con questa forma di apertura l’Amministrazione vuole incentivare la vita serale di Chiavari” – dichiara il Consigliere Marco Rocca – “stimolando lo spirito d’iniziativa e gli investimenti degli esercizi privati: in questo modo più serate organizzano minore sarà l’onere tariffario per il rilascio dell’autorizzazione acustica in deroga per attività temporanea. Naturalmente tutti gli esercizi privati dovranno rispettare il regolamento acustico vigente; a riguardo verranno anche aumentati i controlli da parte degli organi competenti”.

Più informazioni