Quantcast
Cronaca

Chiavari, nello zaino oggetti per lo scasso e nella giacca marijuana: due denunciati

Arresto Carabinieri

Chiavari. Personale del Commissariato di Chiavari, durante la consueta attività di controllo del territorio, ha denunciato nella giornata di ieri due persone responsabili di vari reati. Gli operatori, transitando in via Binetti, hanno notato due individui che, alla vista della Polizia, hanno cercato di allontanarsi. Gli agenti hanno identificato i due, una cittadina dominicana di 18 anni e un cittadino colombiano di 25 anni e si sono accorti di un rigonfiamento nel giubbotto dell’uomo.

All’esito del controllato il giovane è stato trovato in possesso di un cacciavite a taglio e di una tronchesina. Gli operatori, visti i suoi precedenti di Polizia, hanno esteso la perquisizione allo zaino in possesso del 25enne, scoprendo che all’interno vi erano una pinza a pappagallo e alcune macchine fotografiche ed altri prodotti tecnologici, del cui possesso lo stesso non ha saputo dare una giustificazione.

Durante la verifica del giovane la ragazza dominicana, che appariva molto agitata, ha deciso di consegnare spontaneamente agli agenti un sacchetto che occultava all’interno del giubbotto contenente 8 involucri di carta stagnola con all’interno 5 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”. Gli agenti hanno così deciso di estendere la perquisizione anche all’abitazione della giovane dove sono stati rinvenuti due bilancini di precisione.

Accompagnati in Commissariato per i due giovani è scattata la denuncia, per il 25enne per ricettazione e porto ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli e per la 18enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.