Quantcast
Cronaca

Centro storico, litiga con il compagno e poi ferisce poliziotto: 30enne arrestata

vicoli centro storico

Genova. Ha litigato animatamente con il compagno, forse per motivi di gelosia, aggredendolo in un negozio di via San Luca e ferendolo con le unghie al collo. A dividere i due è intervenuta una guardia giurata, che ha subito avvisato il 113.

L’uomo aggredito ha rifiutato le cure mediche, mentre la donna, sentita dagli agenti non ha fornito alcuna spiegazione del gesto e si è rifiutata di esibire un documento o di declinare le proprie generalità. I Poliziotti hanno deciso di accompagnarla in questura, nonostante l’opposizione della donna, che ha iniziato ad urlare e a spintonarli nel tentativo di sottrarsi al controllo.

Una volta negli uffici, improvvisamente ha colpito con una manata al volto un agente, ferendolo con le unghie per una prognosi di 3 giorni. La donna, una cittadina ecuadoriana di 30 anni, è stata arrestata per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciata per il rifiuto d’indicazione sull’identità personale.

Più informazioni