Quantcast

Calcio, Prima Categoria girone B: Little Club, San Desiderio e Pegliese calano il pokerrisultati

sport

Genova. Nell’attesa del recupero dei cinque incontri rinviati sabato scorso per l'”emergenza gas”, che andranno in scena mercoledì, è stata archiviata la quintultima giornata.

Il Little Club è sempre più vicino al salto diretto in Promozione. I rossoblù hanno liquidato l’Amici Marassi per 4 a 1, centrando la settima vittoria consecutiva. Per i vincitori doppietta di Veroni e singole marcature di Crovetto e Pigliacelli; per gli ospiti gol di Scano.

Al lato opposto della classifica, sul fondo, il Masone non si arrende. I biancoazzurri, in un campionato che, alla luce dei due ritiri, condannerà una sola squadra, sono sempre ultimi, a -9 dalla penultima. Ma sperano ancora di poter giocare lo spareggio playout. Così come all’andata, hanno pareggiato con la Cella. Sul campo dei gialloblù è finita 2 a 2. Gli ospiti sono andati sul doppio vantaggio con i centri di Bottero e Patrone; la formazione di mister Buscema ha riacciuffato il pari con le reti di Cerano e D’Istria.

Al 13° posto si trova ora la Ruentes, battuta per 3-1 e scavalcata dalla Rossiglionese. Le marcature sono arrivate tutte negli ultimi venti minuti. Per i bianconeri a bersaglio De Meglio, Sciutto e Demita; per gli sconfitti Ognio ha segnato il provvisorio pareggio.

Anche la Pegliese ha messo la freccia ai danni dei ruentini. La sesta vittoria stagionale dei giallobù è arrivata al Maluberti di Ronco Scrivia con un 4-3 che vendica lo sgarbo subito all’andata. Ospiti avanti con Vigogna al 28°; raddoppio di Dimarco al 31°. Porcella al 36° e Morana al 40° permettono alla Ronchese di andare al riposo sul 2 pari. I ragazzi di mister Cavanna paiono aver maggiori motivazioni e tornano in vantaggio con un gol di Bonadio al 4° della ripresa. Nel 1° minuto di recupero impatta Dieci, ma Vigogna al 48° sigla la rete del successo gialloblù.

La Ronchese guidata da Medica si è schierata con Bignone, Carminati, Porcella, Panicucci (s.t. 21° Dieci), Di Dio (s.t. 8° Aiello), Zanovello, Piccardo, Morana, Moscamora, Stumpo, Romeo; a disposizione Parodi, Pusceddu, Tacchella, Torre. La Pegliese ha giocato con Asso, Vigogna, Vicini, Pittaluga, Fazio, Bonadio, Pillittu, Vargiu, Risso (s.t. 44° Monaco), Varone, Dimarco (s.t. 32° Perazzo); in panchina De Falco, Gaggero, Sirianni, Abbaduto, Lamperti.

Ferma per riposo la Santa Tiziana, al secondo posto si insedia il San Desiderio. I gialloblù hanno espugnato il campo dell’Anpi Casassa con un 4 a 1 frutto delle segnature di Quattrocchi, Tommaso Gilardi su rigore, Pagano e Poggi. E’ il sesto successo consecutivo. Per i locali in gol Cocuzza per il temporaneo 1-2.

Rafforza la propria posizione in zona playoff il Bargagli, che ha ottenuto la decima vittoria stagionale regolando per 2 a 1 la Praese. I gialloneri del presidente Maurizio Moresco allungano a +4 sull’Amici Marassi. Agli ospiti, in gol con Fedri dal dischetto, restano poche chance di raggiungere la quinta piazza.

Oggi ha riposato anche il Pieve Ligure.