Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cogorno, maltrattamenti su alunni disabili: professor Cella condannato a 3 anni e 2 mesi

Genova. Il Tribunale di Genova ha condannato Emilio Cella, ex docente di sostegno in una scuola media di Cogorno, a 3 anni e 2 mesi per maltrattamenti, concedendo le attenuanti generiche, equivalenti alle aggravanti, per aver abusato del ruolo di insegnante. E’ stato invece assolto da violenza sessuale aggravata e corruzione di minorenni.

Il professore è stato anche condannato a pagare una provvisionale di 25 mila euro a famiglia. Sono 7 le parti offese coinvolte.

Per Cella, difeso dagli avvocati Andrea Vernazza e Fabio Di Sansebastiano, il procuratore aggiunto Francesco Cozzi lo scorso 21 febbraio aveva chiesto quattro anni e otto mesi per i reati di maltrattamenti aggravati dalla minore età delle vittime e dal loro stato di disabilità, violenza sessuale aggravata, atti sessuali con minorenni e corruzione di minori.

Assolto con formula piena il preside Gianfranco Spaccini per il reato di omissione di atti d’ufficio e per l’omessa denuncia, così come chiesto anche dal pm Cozzi. La terza imputata del processo, la professoressa di sostegno Nicoletta Daniele, che doveva rispondere di atti osceni in luogo pubblico è stata assolta. I fatti risalgono al periodo tra il 2008 e il 2011.