Quantcast
Sport

Via al ripopolamento, 45 quintali di trote nei torrenti della Provincia di Genova: il 23 febbraio apertura della pesca

pesca

Genova. In arrivo 45 quintali di trote dalla Provincia. I ripopolamenti avranno inizio giovedì 13 nel ponente genovese, poi sabato 15 nel levante e Tigullio, il 20 bacino Scrivia e per concludersi in Aveto e Trebbia sabato 22 febbraio. In tutto il territorio vige il divieto di pesca, anche nell’intero corso dell’Entella, e l’apertura della pesca nelle acque interne è fissata all’alba (ore 6,30) di domenica 23 febbraio.

La Provincia ha inoltre acquistato 1.800.000 uova embrionate di trota fario per i suoi incubatoi di Masone e Borzonasca, “uniche strutture di tutta la Liguria dicono i tecnici – dichiarate ufficialmente indenni da SEV (setticemia virale emorragica) e NEI (necrosi ematopoietica infettiva), due gravi patologie ittiche e pertanto le uniche autorizzate alla semina di materiale ittico in tutte le acque pubbliche”.

Altre informazioni e aggiornamenti sulla tutela della fauna ittica, dell’ecosistema acquatico, sulla disciplina dell’attività pescasportiva sono sul sito web della Provincia (www.provincia.genova.it.).