Quantcast

Vesima, assessore Paita a Rfi e Anas: “Risistemare area adiacente alla stazione”

raffaella paita

Genova. Risistemare l’area oggi inutilizzata adiacente alla stazione di Genova-Vesima di proprietà di RFI. Lo chiede l’assessore alle infrastrutture della Regione Liguria, Raffaella Paita con una lettera indirizzata ad ANAS e RFI, dopo il sopralluogo effettuato nei mesi scorsi a seguito della richiesta del Municipio VII Ponente. Nella lettera l’assessore Paita chiede ad ANAS la realizzazione di un marciapiede di 200 metri che dal sottopasso ferroviario arrivi fino alla posizione ipotizzata del nuovo attraversamento pedonale di levante e contestualmente a RFI di adibire a parcheggio la lingua di terra attualmente in disuso, tra la ferrovia e la statale Aurelia.

“Come d’accordo anche con il Municipio – spiega Paita – dopo il sopralluogo gli uffici hanno lavorato su un’ipotesi di sistemazione dell’area, realizzando una planimetria. Proponiamo pertanto ad ANAS di inserire nel suo programma l’opera prevista e a RFI di definire una convenzione d’uso dei restanti spazi con il Comune e il Municipio per consolidare l’utilizzo a parcheggi”.