Quantcast
Cronaca

Valbisagno, la verifica Amt: 13 e 14 adeguati, collegamenti più regolari tra San Martino di Struppa e Sant’Eusebio

Valbisagno. Incontro questa mattina in Valbisagno tra Amt, assessorato alla Mobilità del Comune di Genova e Municipio Alta Valbisagno. Al centro la verifica dell’attuale servizio bus, dopo la riorganizzazione di quest’autunno in Valbisagno.

L’analisi ha evidenziato che il carico del 13 e del 14 raggiunge al massimo il 60% nelle ore di punta. “Il servizio offerto risulta quindi adeguato alle esigenze di spostamento”, si legge nella nota di Amt.

Altri dati: nella fascia oraria compresa tra le 7.00 e le 8.00, in direzione centro, le linee 13 e 14 registrano una percentuale di riempimento pari rispettivamente al 52% e al 23%. Nella fascia oraria delle ore 18.00, in direzione Prato, la linea 13 presenta una percentuale di riempimento pari al 40%.

Durante l’incontro è emersa la necessità di adottare alcuni provvedimenti al fine di garantire la regolarità del servizio bus nella zona compresa tra San Martino di Struppa e Sant’Eusebio. Pertanto, a partire da lunedì 24 febbraio il servizio, nei giorni feriali e al sabato, la linea 470/ sarà attiva durante tutta la giornata e collegherà il tratto compreso tra San Martino di Struppa e Bavari. Il servizio integrativo I15 tutto il giorno, collegherà Bavari con Sant’Eusebio.

Nelle giornate festive sarà invece mantenuta l’attuale linea 470 (San Martino di Struppa – Sant’ Eusebio). Successivamente a queste modifiche Amt, in collaborazione con l’Assessorato alla Mobilità e con il Municipio competente, valuterà “ulteriori ipotesi per ottimizzare il servizio”.