Cronaca

Terminal Traghetti, scavalca le casse per non pagare la spesa: in manette 26enne

coop di negro terminal traghetti

Genova. Ha oltrepassato le casse del supermercato Coop del Terminal Traghetti con della merce non pagata. Poi, nel tentativo di fuggire, ha violentemente spintonato l’addetto alla sicurezza intervenuto per fermarlo, causandogli lesioni guaribili in un giorno. L’uomo, un algerino di 26 anni, è stato arrestato.

Accompagnato in Questura per l’identificazione il 26enne è risultato irregolarmente presente in Italia e già conosciuto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. In manette per rapina impropria, è stato anche segnalato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli. Sarà processato per direttissima oggi.

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.