Quantcast
Politica

Spese pazze, Di Pietro a Genova: “Chi ha sbagliato è già fuori dall’Idv, noi veicolo di legalità”

Genova. Antonio Di Pietro, presidente dell’Italia dei Valori, è a Genova, dove ha tenuto un incontro con gli iscritti nella sede regionale del partito.

“Le elezioni europee – ha detto – sono un obiettivo importante, un banco di prova. Non ci illudiamo certo di fare emergere nostri candidati di peso in termini di voto, ma parteciperemo alle elezioni con il nostro massimo sforzo e impegno organizzativo, per mostrare a tutti che ci siamo ancora”.

Poi la vicenda delle spese pazze in Regione. “Nonostante i casi giudiziari che ci riguardano, l’Idv è sempre veicolo di quei sani principi, legalità e giustizia, che ci accompagnano sin dalla nostra costituzione. Chi è sotto inchiesta – ha spiegato Di Pietro – è ormai fuori da Idv”.

“Gli elettori devono nuovamente avvicinarsi all’Italia dei Valori consci del fatto che, nonostante gli errori commessi, il partito è sempre veicolo di quei sani principi come legalità e giustizia, che ci accompagnano sin dalla nostra costituzione”.