Quantcast
Cronaca

Sestri Levante, assessore Briano sul fronte della frana: “Monitoriamo, poi progetteremo interventi ad hoc”

frana sestri levante, case inagibili

Sestri Levante. Sopralluogo questa mattina dell’assessore regionale all’ambiente Renata Briano in località S.Bernardo, a Sestri Levante. Accompagnata dal sindaco Valentina Ghio e dai consiglieri regionali Gino Garibaldi e Roberto Bagnasco, Briano ha ispezionato il fronte della grande frana e ricordato che per intervenire su tutti i danni provocati dal maltempo alla Liguria occorrerebbero oltre 350 milioni di euro “ma che per il momento il Governo ne ha assegnati 13”.

Il Comune di Sestri Levante, ha detto ancora Briano “ha fatto pervenire le schede dei danni subiti dal pubblico e dal privato e questo ci consente di avere un quadro preciso di come intervenire. Non abbiamo bacchette magiche e molto è stato investito per la Fontanabuona che con il crollo del ponte di Carasco sta pagando un prezzo altissimo in termini economici ed occupazionali. Ora ci sono 13 frane nel comune di Sestri Levante: cercheremo prima di tutto di monitorare la situazione che per fortuna vede solo due famiglie sfollate poi inizieremo a progettare interventi di fortificazione del terreno e regimazione delle acque piovane”.