Quantcast
Cronaca

Schianto in A12, morirono due giocatori del Pro Recco: chiesto rinvio a giudizio per due dirigenti di Autostrade

Genova. Rinvio a giudizio per due dirigenti di società Autostrade per la morte dei due giocatori del Pro Recco Luca Ferreccio, 31enne di Avegno e Simone Picasso, 25 anni di Sussisa, avvenuta la mattina di sabato 13 aprile nella galleria tra Genova Est e Nervi sulla A12.

I due dirigenti, Alessandro Rigacci e Donato Maselli, accusati di omicidio colposo, secondo il pm non avrebbero fatto togliere il guardrail che proteggeva una colonnina dell’Sos già rimossa. Per i periti l’auto avrebbe sbattuto proprio contro quel guardrail ribaltandosi.

Chiesto il processo anche per Alessio Bozzo, che avrebbe guidato l’auto a 150 all’ora e con un tasso alcolemico di 1,49.