Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Primarie Pd, alle 17 15mila votanti in Liguria. Villa: “Un dato tutto da contestualizzare”

Genova. Sono arrivati i primi dati relativi all’affluenza alle ore 17. A quell’ora hanno votato per il segretario regionale del Partito Democratico 14283 cittadini. Ecco i risultati provincia per provincia più Tigullio: Imperia 1241, Savona 2959, Genova 4850, Tigullio 1031, La Spezia: 4202

Come valutare questi dati, in un clima di generale scetticismo dove anche Pippo Civati ha fatto notare la poca affluenza per quanto riguarda la votazione in Lombardia? Lo abbiamo chiesto ad Alberto Villa, responsabile comunicazione per il Pd.

“Sono dati difficilmente paragonabili, non ci sono elezioni precedenti con cui fare il confronto. L’ultima volta che si è votato per il segretario regionale, quando appunto vinse Lorenzo Basso, in contemporanea si votava per il segretario nazionale e dunque c’era un traino diverso”.

Che ci sia un clima di spaesamento a livello nazionale nel confronti del Partito Democratico, proprio per gli eventi recenti che hanno visto il partito sfiduciare il proprio presidente del consiglio Enrico Letta sembra chiaro, ma in generale è difficile comunque dare una valutazione a questi dati.

“Non avevamo fatto una stima, perché sono le prime regionali condotte in questo modo. Si deve notare però che hanno votato un numero superiore rispetto agli iscritti è questo è un dato significativo”, dice Alberto Villa responsabile comunicazione del Partito Democratico.

C’è un altro punto in cui i dirigenti genovesi del Pd sono soddisfatti, oltre alla scheda per votare il segretario è stato sottoposto a coloro che si sono presentati ai seggi un questionario a risposta chiusa: “Può essere utile, implica una richiesta di partecipazione anche per capire quale direzione deve prendere il partito a livello locale”.

Prudenza dunque dalla parte del Pd genovese. I risultati sono attesi attorno le 22.