Quantcast
Cronaca

Pra’, trovati i ladri dei tagliandi adesivi: fermati per un controllo, traditi dal cruscotto

controlli polizia stradale

Genova. Nella notte fra lunedì e martedì scorso, in un centro revisioni auto di Via Prà, erano stati rubati 210 tagliandi adesivi numerati antifalsificazione per la revisione dei veicoli.

I ladri erano entrati nei locali dell’officina attraverso un buco nel muro, aperto con una smerigliatrice.

Nello stesso pomeriggio di martedì, una volante del Commissariato di Cornigliano durante un controllo aveva intimato l’alt ad un’autovettura con a bordo tre rumeni, due maggiorenni di 29 e 38 anni ed un 17enne.

Per prelevare i documenti dell’auto, il conducente aveva aperto il cassettino del cruscotto rivelandone il contenuto: oltre al libretto di circolazione, erano ben visibili dei tagliandi adesivi del tutto simili a quelli sottratti dal centro revisioni auto la notte precedente.

Dai successivi accertamenti è emerso che i tagliandi custoditi nel cruscotto erano effettivamente i “210” rubati nell’officina. I tre rumeni, che non avevano saputo fornire alcuna spiegazione circa il possesso di quei documenti, sono stati tutti denunciati per ricettazione in concorso.