Quantcast

Percolato nel rio Cassinelle, Bernini: “Stiamo lavorando per eliminare il problema”

rio cassinelle 16 gen

Genova. Assemblea pubblica e confronto, nel pomeriggio di oggi, tra cittadini della zona del Rio Cassinelle e del Chiaravagna, il Presidente di Amiu, Castagna, il Vice Sindaco Bernini e il Presidente del Municipio Spatola.

Gli sversamenti di percolato proveniente dalla discarica di Scarpino nel Rio Cassinelle sono diventate un’emergenza per i cittadini che, spiegano, sono costretti a vivere con le finestre chiuse per le esalazioni che si vengono a creare nella zona.

Prime rassicurazioni sono arrivate dal Presidente di Amiu, Castagna, che ha spiegato la situazione attuale e gli interventi che l’azienda ha messo in campo. “Una strategia industriale – ha sottolineato il Vice Sindaco di Genova, Stefano Bernini – che deve portare, nel tempo, a una definitiva messa in sicurezza della discarica. Ora bisogna eliminare, nella vecchia discarica di Scarpino 1, la fonte di questo percolato. Un’operazione che si sta facendo attraverso “piezometri” che, a monte della discarica, tolgano acqua per immetterne di pulita nel Cassinelle”.