Quantcast
Politica

Pd Liguria: Cavarra si astiene e Lunardon diventa il nuovo segretario regionale

Agg. ore 15.01 Giovanni Lunardon è il nuovo segretario regionale del Partito democratico. E’ stato eletto dall’assemblea regionale del partito con 123 voti. Le schede bianche sono state 100.

Genova. Alla fine sarà Giovanni Lunardon il nuovo segretario regionale del Partito democratico in Liguria. Un finale non così scontato, soprattutto dopo quanto accaduto nella mattinata di oggi. Giovanni Lunardon aveva ottenuto più seggi in assemblea regionale (ma meno voti) dello sfidante renziano Alessio Cavarra. Un numero sufficiente a garantirgli la maggioranza relativa, ma non quella assoluta.

Dopo la decisione dei civatiani di astenersi, questa mattina si è cercato comunque un accordo che tra le due correnti maggiori per evitare di spaccare il partito. Missione per ora fallita, anche se la frattura appare a prima vista meno grave.

“Voteremo scheda bianca – ha detto Alessio Cavarra. Siamo in una situazione paradossale: il candidato che ha preso più voti alle primarie non ha abbastanza delegati in assemblea. Sono le regole che siamo riusciti a darci. Oggi è stata una giornata lunga, ma il Pd è questo: un parito che discute e si confronta. Noi ci asteniamo non facendo mancare il numero legale per responsabilità. E’ anche un messaggio che vedremo se sarà recepito da Lunardon”.

“Le nostre richieste – ha continuato Cavarra – non sono state accolte e non mi è piaciuto che Lunardon anche nella sua relazione non abbia detto una sola parola sull’organizzazione del partito, condivisa da lui in questi anni. Lo abbiamo detto: il Pd deve cambiare verso e questa è una questione fondamentale”.

“Il partito – ha concluso – esce comunque più forte dopo questa votazione, grazie alla nostra responsabilità Lunardon può essere eletto”.