"Mettiamoci all'opera": assegno da 60 mila euro al Gaslini - Genova 24

La Fotonotizia di Genova24

“Mettiamoci all’opera”: assegno da 60 mila euro al Gaslini

gaslini msc

Genova. MSC Crociere ha consegnato all’Ospedale Giannina Gaslini di Genova un assegno da 60.000 euro.

La Compagnia ha anche versato il restante dei 300.000 euro raccolti con l’evento benefico “Mettiamoci all’Opera: perché la leucemia diventi curabile al 100%”, agli altri soggetti beneficiari, che sono l’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma), AREO – Associazione Ricerche Emato-Oncologiche e il Comitato Maria Letizia Verga Onlus per lo studio e la cura della leucemia del bambino, fondato nel 1979.

Il maxi assegno intestato al Gaslini è stato consegnato da Daniela Picco, Head of on board Marketing della Compagnia, direttamente nelle mani del dottor Paolo Petralia, Direttore Generale del Gaslini, alla presenza del professor Carlo Dufour, Direttore Unità Operativa Dipartimentale Ematologia Clinica e Sperimentale dell’Istituto.
La somma raccolta andrà a supportare gli studi clinici sperimentali sulle leucemie avanzate, settore in cui il Gaslini è impegnato da tempo in prima linea.

Organizzato lo scorso 24 ottobre con il patrocinio del Comune di Genova, l’evento aveva riscosso un elevatissimo numero di adesioni, con 45 aziende che hanno dato il proprio sostegno e più di 1.000 ospiti che hanno potuto assistere alla serata di gala organizzata, a bordo di MSC Opera, tra le prelibatezze dello chef Filippo La Mantia, le irresistibili gag di Geppi Cucciari durante l’asta benefica, gli sketch di alcuni comici della scuderia di Zelig e un’esibizione dal vivo di Edoardo Bennato. Tutto sotto l’esperta conduzione di Rosanna Piturru, giornalista genovese e volto noto delle news di Mediaset.

Più informazioni