Quantcast

Le chiavi di Portofino ad Andrea Bocelli, ma scoppia la polemica. Il sindaco: “Decidiamo noi, sbagliato l’annuncio”

portofino

Portofino. Una notizie e una polemica. Portofino consegnerà le chiavi della città a Andrea Bocelli, per il successo ottenuto in tutto il mondo del maxi-concerto registrato, nell’agosto dello scorso anno, nella famosa piazzetta del borgo e raccontato in un cd-dvd di 82 minuti.

Lo ha comunicato alcune ore fa Franco Orio, presidente del Consorzio Portofino Coast, nello stand della Regione Liguria, alla Bit- Borsa Internazionale del Turismo a Fiera Milano. “Il sindaco di Portofino Giorgio D’Alia – ha detto Orio – ha accolto con entusiasmo la nostra proposta e pensiamo che nei prossimi mesi potrà realizzarsi”.

E’ qui che però si innesca la polemica. L’annuncio ha infatti mandato su tutte le furie D’Alia: “E’ un progetto su cui stava lavorando la mia amministrazione e Orio non doveva permettersi di anticipare questa notizia. E’ un’idea – ha spiegato – di cui abbiamo parlato, che stiamo portando avanti e che porteremo avanti noi come amministrazione di Portofino, decideremo noi la tempistica e le modalità”.

“E siccome non abbiamo ancora deciso niente – ha concluso il primo cittadino di Portofino – non ci sembra che annunciarla sia stata una buona idea”.