Quantcast

La Sampdoria prova a blindare Mihajlovic: pronto un biennale. Ma se chiama una “big”…

mihajlovic sampdoria

Genova. Acque più calme in casa Sampdoria e si comincia a buttare un occhio al futuro prossimo. Senza l’affanno della classifica, il club blucerchiato sta provando a pianificare il destino del tecnico Sinisa Mihajlovic.

Il mister serbo ha avuto un forte impatto sull’ambiente, rivitalizzando una squadra che con Delio Rossi annaspava pericolosamente in zona retrocessione. Mihajlovic ha firmato un contratto di sei mesi, per ora il termine della sua conduzione tecnica scade a fine campionato. La società vorrebbe provare a rinnovargli il contratto al più presto per evitare il tira e molla cui abbiamo assistito l’anno scorso con il precedente mister e evitare voci destabilizzanti per i giocatori.

La proposta sarebbe quella di un contratto biennale. Di fronte, però, a chiamate importanti ecco che Sinisa potrebbe tentennare: si fa quindi strada l’idea di inserire nell’accordo una clausola che lo libererebbe nel caso chiamasse un grande club.