Quantcast

Giovani reporter, al Teatro della Gioventù premiati gli studenti liguri

Genova. Evento conclusivo con la consegna del Premio Matrioska questa mattina al Teatro della Gioventù del progetto on stage – il palcoscenico che orienta, realizzato da Arssu, l’azienda regionale dei servizi scolastici e universitari, con il finanziamento del fondo sociale europeo e della Regione Liguria.

Decine e decine di ragazzi hanno partecipato all’evento-festa dopo essersi messi alla prova tutto l’anno nella produzione di trasmissioni radiofoniche utilizzando gli 87 radio kit installati negli istituti superiori e nei centri giovani con il tutoraggio dei giornalisti. Dalla musica, al teatro, all’attualità, allo sport, i ragazzi hanno dimostrato creatività e impegno. Quest’anno, per la prima volta, sono anche stati consegnati riconoscimenti agli autori di articoli nell’ambito del premio giovani reporter.

“L’intero progetto mette i giovani al centro della comunicazione coinvolgendo gli studenti in un’esperienza unica in Europa nell’ambito della Media Education che pone la Liguria all’avanguardia su questi temi” spiega Lidia Gattini, presidente di Mandragola edizioni, che ha organizzato l’evento nell’ambito del progetto Radio Jeans.
.
I ragazzi coinvolti sono stati 1702, 187 gli insegnanti tutor e animatori, 420 i contributi radiofonici prodotti dalle redazioni scolastiche, 260 le trasmissioni dedicate all’orientamento, 80 gli incontri di formazione nelle scuole, 40 workshop, 80 articoli dedicati all’orientamento.

I premi assegnati, consistono in attrezzature radiofoniche, tablet, libri, abbonamenti a teatro e biglietti di ingresso al cinema, offerti dai partner dell’iniziativa che verranno assegnati per le diverse categorie.

Più informazioni