Quantcast
Cronaca

Genova, offese razziste a uno studente: professore rinviato a giudizio

palazzo di giustizia - tribunale

Genova. Il gup Massimo Cusatti ha rinviato a giudizio l’insegnante di un istituto scolastico toscano accusata di maltrattamento psicologico aggravato dalla discriminazione razziale e di ingiurie nei confronti di un minorenne di origine africana figlio di un magistrato in servizio presso un tribunale toscano. il processo è fissato per il 4 giugno davanti al tribunale penale di Genova.

Secondo l’accusa l’imputata, difesa dagli avvocati Velle di Genova e Farnesi Lombardi di Firenze, durante lo svolgimento delle lezioni e in presenza di altri studenti avrebbe pronunciato frasi lesive dell’integrità psichica e morale e anche del decoro e dell’onore del ragazzo e lo avrebbe offeso chiamandolo ‘bifolco’.

L’inchiesta è stata coordinata dal pm Federico Manotti. Gli episodi sarebbero avvenuti nel 2011.