Quantcast

Genova, giornata mondiale contro il cancro infantile: piazza De Ferrari si riempie di palloncini

palloncini in de ferrari cancro infantile

Genova. Giovedì alle 11 scoppieranno palloncini in piazza De Ferrari. E’ la manifestazione simbolica organizzata dall’Abeo Liguria a sostegno della XII giornata mondiale contro il cancro infantile.

All’evento parteciperanno familiari, bimbi e operatori socio sanitari. Idealmente ci saranno anche gli alunni della scuola elementare D’Albertis che manifesterà presso la propria sede.

La XII giornata mondiale contro il cancro infantile è organizzata a livello nazionale dalla Federazione Italiana Associazioni Genitori Oncoematologia Pediatrica e si celebra il 15 Febbraio 2014. In vista di questo importante appuntamento, in tutte le città d’Italia, sono promosse manifestazione a sostegno della campagna di sensibilizzazione sul tema del tumore negli adolescenti e sulla necessità del miglioramento della cura. A Genova, l’invito è stato raccolto da Abeo Liguria, Associazione Bambino Emopatico Oncologico che offre accoglienza, ospitalità, supporto morale ed economico per i bambini dell’onco-ematologia del Gaslini di Genova.


La campagna di Fiagop è rivolta al pubblico, ai giovani, alle famiglie, ai medici, alle istituzioni, ed è finalizzata a far conoscere i nodi cruciali per il miglioramento della cura e delle possibilità di guarigione di adolescenti e giovani adulti che si ammalano di patologie oncologiche.

Adolescenti e giovani adulti corrono spesso il rischio di trovarsi in una “terra di nessuno” tra il mondo dell’oncologia pediatrica – dove in genere esistono limiti di età che impediscono l’accesso ai centri per pazienti maggiori di 18, 16 o anche 14 anni – e il mondo dell’oncologia medica dell’adulto – dove non è diffusa in genere una specifica esperienza per curare patologie rare e particolari come quelli che insorgono in questa fascia di età.

Più informazioni