Quantcast

Genoa, la terza volta di Sculli: “Torno a casa. Il derby? E’ andata così, ora pensiamo al Livorno”

sculli

Genova. Conferenza stampa di presentazione per Giuseppe Sculli, che torna al Genoa. E’ la terza volta, quasi un deja vu, perché ormai l’esterno indossa la maglia rossoblù come una seconda pelle.
“Torno a casa, grazie a Gasperini e a Preziosi. Il presidente – rivela Sculli – non mi ha mai abbandonato. Ho trovato un buonissimo gruppo, sono certo che il Genoa si toglierà delle soddisfazioni”.

Complimenti per tutti, anche per Perin. “Perin è un ottimo portiere, non ho mai dubitato di lui. Sapevo che sarebbe cresciuto così tanto. Nello spogliatoio tutti hanno la consapevolezza di cosa significa portare la maglia del Genoa. È una cosa bellissima”.

Sculli ritorna e ritrova un ambiente carico, nonostante la recente sconfitta nel derby. “Ho preso il 10. Anche il 7, come il 10, era libero ma è il numero di Marco Rossi e credo che verrà ritirato. Il derby? E’ andata così, ci è mancata fortuna. Ora pensiamo a far tre punti col Livorno”.