Quantcast
Cronaca

Emergenza Scarpino, ancora percolato nel Chiaravagna: lunedì assemblea pubblica

chiaravagna

Genova. “Che splendida acqua limpida che scorre nel Chiaravagna !!! quasi quasi oggi faccio un bagno così mi scurisco un po’”. Il commento caustico di Elvio sulla pagina Facebook del Comitato Alta Chiavaragna fotografa la rabbia e l’impotenza degli abitanti della zona. Lo svernamento di percolato nel Rio continua incessantemente, e nonostante le ultime giornate di sole, l’acqua del Chiaravagna è ancora color coca-cola, o caffelatte.

“Ad oggi l unica cosa che ė cambiata ė l incaz.. di chi ci vive: anche se a molti non interessa affatto – commenta il Comitato – forse ė proprio per questo che tutto tace o poco sentito ..bisogna urlare? Non lo ritengo un modo civile ma se a breve il comune non si presenta dobbiamo cambiare”.

Lunedì prossimo è convocata un’assemblea pubblica alle 16 presso la bocciofila Sestrese in via Chiaravagna per illustrare i provvedimenti di emergenza messi in atto fino ad oggi da Amiu e Comune di Genova, a cui parteciperanno il vicesindaco di Genova Stefano Bernini, il presidente del Municipio Medio Ponente Giuseppe Spatola e il presidente di Amiu Marco Castagna.

Intanto però la rabbia cresce. Un gruppo di lavoratori e precari Amiu si è data appuntamento il 25 febbraio alle ore 14 a Tursi. “Andremo a protestare per avere chiarezza sul futuro di Amiu – scrive Marina – Potreste unirvi, l’unione fa la forza”.