Quantcast
Politica

Elezioni Rapallo, Carannante: “Abolizione immediata della rimozione forzata per pulizia strade”

Rapallo. Mentre gli altri candidati provano a spartirsi potere e poltrone in cene e riunioni segrete, trafficando sottobanco equilibri elettorali e candidature, l’unica lista depositata presso l’ufficio elettorale continua la raccolta firme e lavora ad un programma alla portata di cittadino, che prevede fra i primi punti da realizzare nei primi 90 giorni, l’abolizione della rimozione forzata delle auto in sosta a causa della pulizia stradale, raccogliendo l’appello di molti cittadini che ritengono assolutamente inadeguata la rimozione eseguita da mezzi privati delle auto per il passaggio dei mezzi preposti alla pulizia stradale, ritenendo sufficiente il pagamento della contravvenzione.

Rimuovere le auto alle prime ore del mattino vuol dire in quasi i tutti i casi, far perdere denaro, ore di lavoro e di scuola ai cittadini.

Da anni cadono nel vuoto gli appelli al sindaco, alla giunta, ma da oggi visto le imminenti elezioni consulteremo i cittadini, insegnando agli amministratori il significato di democrazia diretta, facendo sospendere le inutili rimozioni forzate a danno dei cittadini, lasciando questo bastimento di politici cittadini galleggiare alla deriva delle loro cene segrete.

Il candidato sindaco Andrea Carannante