Politica

Disfunzioni Als 4, Capurro: “La sterilizzatrice è rotta e i gatti ballano”

Chiavari. Ancora disfunzioni presso la Asl4 circa il servizio di sterilizzazione dei gatti randagi hanno indotto il consigliere Armando Ezio Capurro a scrivere una ulteriore lettera al direttore Paolo Cavagnaro.

“Il Dipartimento di Prevenzione Sanità Animale della Asl4 , forse anche a fronte di una mia precedente lettera inviata in data 3 febbraio u.s. – scrive Capurro – aveva, con lettera del 19 febbraio, informato associazioni e soggetti interessati circa la riattivazione delle sedute di sterilizzazione dei gatti randagi”.

Il programma prevedeva cinque sedute da tenersi nella giornata di mercoledì a partire dal 26 febbraio per concludersi il 26 marzo.

La lettera era stata accolta con particolare soddisfazione dai soggetti interessati che riuscivano così a mettere, almeno in parte, freno al fenomeno del randagismo e al proliferare delle colonie feline presenti nel Tigullio.

E’ stata pertanto grande la sorpresa per i destinatari della missiva, quando si sono visti recapitare una nuova lettera dalla Asl4, datata 25 febbraio, che indicava come le sedute programmate venivano sospese : “per problemi rilevati a carico della sterilizzatrice durante la sua revisione”.

“In considerazione anche del fatto che la legge 23 del 2000 prevede come obbligo da parte della Asl gli interventi di controllo delle nascite – conclude Capurro – confido nel fattivo interessamento di Cavagnaro affinché il servizio di sterilizzazione riprenda quanto prima”.