Quantcast
Cronaca

Depuratore intercomunale Arenzano, Rossi (Sel): “Ottimo risultato: acque pulite, ripascimento litorale e cura territorio”

matteo rossi

Arenzano. “Grande soddisfazione per la fine dei lavori entro l’anno  delle opere civili che ospiteranno gli impianti del depuratore della Lupara ad Arenzano.” Questo il commento dell’assessore regionale Matteo Rossi in merito a quanto emerso oggi nel corso della Giunta regionale sulla realizzazione del sistema di convogliamento dei reflui nel Comune del ponente genovese.

“La nuova struttura, che vedrà la sua conclusione definitiva entro il 2016, – prosegue Rossi – servirà i comuni di Arenzano, Cogoleto e la frazione genovese di Vesima, per un totale di circa 60mila utenti. Un’opera assolutamente necessaria, soprattutto nei mesi estivi quando la popolazione e l’utenza raddoppia, che offre al comprensorio un’ulteriore opportunità di cura e attenzione al nostro territorio.”

“La realizzazione del nuovo depuratore ci ha permesso inoltre di spostare alcune risorse, previste nell’accordo sui danni della  Haven  e destinate al depuratore primario, verso un intervento finalizzato alla difesa della costa e al ripascimento dell’arenile nel tratto tra la foce del torrente Cantarena e la località Pizzo. Intervento che verrà eseguito prima dell’inizio della stagione balneare, per un importo complessivo di 206 mila euro. In poche parole, grazie all’intervento della Regione, la realizzazione del nuovo impianto garantirà acque pulite, ripascimento del litorale e cura del territorio. Un ottimo risultato che va ad ampliare ulteriormente le opportunità turistiche del nostro comprensorio.”