Quantcast
Politica

Dalle infrastrutture alle politiche del territorio, NCD a Lunardon: “Speriamo in confronto su grandi temi Liguria”

Aeroporto Colombo

Liguria. “Pur nell’ambito di differenti convincimenti politici, formuliamo auguri di buon lavoro al nuovo segretario regionale del partito democratico. La sua elezione nata in dissintonia con gli esponenti degli attuali vertici regionali istituzionali sottolinea la criticità delle politiche regionali portate avanti dall’attuale dirigenza politica della Regione”. Così il vice coordinatore Ncd Liguria, all’indomani della elezione di Giovanni Lunardon a segretario ligure del Pd.

“Speriamo, seppure nella diversità, di avviare un confronto sui grandi temi della Liguria con particolare riferimento alla mobilità – scrive in una nota Xoboli – La realizzazione di nuove arterie stradali comporta tempi lunghissimi. L’aeroporto potrebbe invece assicurare una maggiore mobilità con una maggiore capacità gestionale. È un problema di management, non di privatizzazioni. L’aeroporto di Genova è, se non il primo, uno dei primi aeroporti con caratteristiche di apertura per quasi 365 giorni all’anno. Nonostante questa posizione invidiabile l’Aeroporto di Genova viene surclassato anche dagli aeroporti limitrofi, i quali hanno un bacino di traffico di gran lunga inferiore”.

“Questo insieme ad altri grandi temi infrastrutturali e di politiche del territorio. A cominciare, giusto per sottolinearne qualcuno, dal dissesto idrogeologico, per il quale non si vede alcuna cura preventiva, la situazione dei Comuni in generale e con particolare riferimento ai comuni montani, continuando poi con gli altri grandi temi come acqua, rifiuti e sanità”, la conclusione di Zoboli.