Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Crolla muraglione in via Vezzani, paura a Rivarolo: Genova e il Levante continuano a franare

Genova. Per fortuna non è rimansta travolta nessuna persona dalla grossa frana che ieri sera, poco prima delle 20, ha fatto cedere il muraglione di via Vezzani a Rivarolo. Le cause dello smottamento sono ancora una volta dovute al maltempo, proprio come è avvenuto in via Digione sabato scorso. Stessa cosa vale per le frane verificatesi nel Levante, in particolare in valle Sturla, ma non solo.

Frana Rivarolo

Ieri sera sono prontamenti intervenuti i vigili del fuoco, insieme alla polizia municipale e al 118, visto che in un primo momento non si poteva escludere la presenza di passanti sotto il muro crollato. Per fortuna il lavoro celere dei soccorritori, che hanno scavato sotto le macerie, ha consentito subito di escludere questa ipotesi, ma resta alta la paura in tutte le zone di Genova e del Tigullio, visto che il territorio è ormai flagellato e saturo di acqua.

“Dovrebbe essere un muraglione privato e questo conferma i gradi problemi che si stanno avendo sia sugli spazi pubblici che su quelli privati – ha detto l’assessore Gianni Crivello, intervenuto sul posto – Ho appena ricevuto una mail con tutte le criticità sul territorio di Genova e sono moltissime, quindi la situazione è davvero preoccupante”.

Attualmente l’area della frana è transennata e il cedimento sta comportando gravi disagi anche in tema di viabilità perché la strada rimane ancora chiusa.