Quantcast
Cronaca

Chiavari, “dimentica” di dichiarare al fisco quasi mezzo milione di euro: noto avvocato nei guai

guardia finanza

Chiavari. Ha “dimenticato” spesso di dichiarare i propri compensi al fisco e per questo è finito nei guai. La Guardia di Finanza, nell’ambito degli interventi programmati per la verifica della posizione fiscale di contribuenti che esercitano attività libero-professionali, ha infatti avviato un’ispezione nei confronti di un noto avvocato, con studio a Chiavari, che non ha dichiarato al fisco, per il periodo d’imposta dal 2008 al 2013, compensi per oltre 350 mila euro ed imposte per circa 135 mila euro.

La ricostruzione della reale entità delle imposte sui redditi e dell’Iva, che il professionista avrebbe dovuto dichiarare al fisco, è avvenuta con l’esame della contabilità e dei rapporti bancari, tenuti dal contribuente.

A conclusione della verifica è stato avviato il procedimento amministrativo per garantire il pagamento dei tributi dovuti e delle sanzioni connesse alle violazioni tributarie commesse.